Qual è la temperatura ideale in una casa?

26/11/2018

Qual è la temperatura ideale in una casa?

Category Categoria Consigli


La temperatura della casa. È questo uno degli argomenti che attanaglia le famiglie italiane durante l’inverno, molte delle quali amano vivere belle coperte ma con una temperatura relativamente bassa; e altre che, invece, preferiscono avere in casa il calore dei Caraibi e poter restare a maniche corte. Ma qual è la temperatura ideale da tenere in casa per rispettare l’ambiente e la propria salute? Esiste una temperatura giusta che vada oltre le abitudini delle singole persone?Secondo l’OMS, Organizzazione Mondiale della Sanità, la temperatura in una casa non dovrebbe superare i 21° C. Le temperature da mantenere, in verità, sarebbero diverse da locale a locale: nell’area dove si vive, come il soggiorno, l’area living, i gradi possono arrivare a 20°/21° mentre l’ideale scende per la cucina dove il fatto di muoversi, con il gas acceso, con l’energia e il calore prodotto dagli elettrodomestici, abbassa la temperatura migliore a 18°. E in camera da letto? Laddove dobbiamo preoccuparci del nostro riposo, la temperatura ideale scende a 16°. Non solo. Bisogna fare attenzione anche alla distanza tra il letto e la fonte di calore che non deve essere mai minore di 80 centimetri. Importantissimo, infine, è – pare scontato ma nulla lo è veramente – arieggiare il locale per qualche minuto al mattino cercando di mantenere un’umidità che si aggiri tra il 45 e il 50%.I consigli cambiano se in casa ci sono dei neonati che hanno bisogno di un calore leggermente maggiore: la temperatura si deve aggirare tra i 20° e i 22° di giorno e poco meno di notte con una umidità che può arrivare anche al 60%. Sopra l’80%, l’umidità può creare dei problemi, facendo percepire una temperatura troppo alta mentre sotto il 20% l’aria diventa troppo secca e può provocare problemi alle vie respiratorie e rischi di infiammazione.La cosa importante, come sempre del resto, è l’equilibrio: è necessario stare attenti allo sbalzo di temperatura con l’esterno e cercare di non esagerare mai con il “delta” tra temperatura ambientale e temperatura della casa. E questo succede anche d’estate: l’OMS aveva, infatti, diramato nel 2016 una serie di indicazioni che fissavano a 7 gradi la differenza tra l’interno di un ufficio con aria condizionata e l’esterno caldo estivo. Lo stesso non può essere evidentemente d’inverno ma non esagerare è sempre importante. 


Cerca nel blog
Contatti

Somaschini Lane
22060 Carugo (Co) - via Garibaldi, 15
tel. +39 031 761241 r.a.
fax +39 031 763605
p.iva 00221790132